L’audiometria

L’audiometria


L’audiometria è un funzionale test che viene fatto per determinare il grado di udito di ogni paziente e verificare se ne ha subito la perdita. In normali condizioni di udito in una persona le onde sonore viaggiano attraverso il canale uditivo dall'orecchio esterno, facendo vibrare poi gli ossicini dell'orecchio medio e terminano alla fine il loro viaggio in quello interno (conduzione dell'aria). Tuttavia, il suono può anche raggiungere il cervello attraverso le ossa dietro l'orecchio (conduzione ossea).

Premesso ciò, con l’audiometria fattori come la tonalità del suono viene analizzata e di conseguenza si conosce la soglia uditiva del paziente. Questo test si esegue in due modi diversi: il primo per via aerea utilizzando delle cuffie con un vibratore posizionato dietro l'orecchio, mentre il secondo prevede l’uso di un oggetto vibrante ad esempio un diapason, che viene picchiettato delicatamente e posizionato vicino a ciascun orecchio per valutare la capacità uditiva mediante conduzione aerea.